‘Don Cataldo’ Primitivo di Manduria DOP ‘Cantine Capuzzimati’

11,80

Categoria:

Descrizione

Don Cataldo Primitivo di Manduria dop- Cantine Capuzzimati

E’ l’origine pregiata e sagace di questo vino, ricavato dalla sapiente lavorazione di uve primitivo. Maturità, passione ed eccellenza e ciò che raccontiamo in questa bottiglia!

E’ un vino Primitivo Dop pregiato di alto livello, vigorosamente strutturato, dal colore rosso rubino con lievi tonalità granate e dal  profumo caldo, avvolgente e con spiccata presenza di note riconducibile a di frutti rossi, liquirizia e vaniglia. Vino equilibrato, con un dosaggio delle morbidezze e delle durezze di alta qualità, dotato di notevole struttura. 

Al palato rileva il suo sapore pieno e asciutto, robusto ma vellutato!

Nome: Don Cataldo

Riconoscimenti: Vini d’Italia 2015 Gambero Rosso, I vini di Veronelli 2015, Guida vini d’Italia 2015

Abbinamento: trova il suo gusto con pietanze mediamente strutturate, sughi di carne, stufati, taglieri di formaggi a pasta dura, arrosti di carne.

Varietà delle uve: primitivo di Manduria

Zona di produzione: Manduria e zone limitrofe

Sistema di allevamento: Alberello

Densità piante per Ha: 4000/6000

Resa media di uva/Ha: 60/90 kg

Età dei vigneti: 30/40 anni

Periodo della vendemmia: prima decade di Settembre

Tecnica della vinificazione: macerazione in silos d’acciaio inox con controllo della temperatura di fermentazione. L’affinamento di 3 mesi continua in Barriques di rovere francese e successivi 3 mesi in bottiglia.

Profilo Sensoriale: secco 

Grado alcolico: 14,5% vol.

Temperatura di servizio: consigliabile servire a 16-18° C

Annata: 2017

Bottiglia: 75 cl